Golfo Aranci: sequestrati 150 kg di oloturie dai Carabinieri.

Senza categoria

Mia Immagine

Golfo Aranci, 22 Aprile 2017 – Nella serata di ieri, a conclusione di un servizio che era stato organizzato a seguito di alcune segnalazioni giunte dai cittadini di Golfo Aranci, i Carabinieri di quella Stazione hanno fermato H. X., un cinese 50enne residente a Nuoro, perché sorpreso con circa 150 kg di oloturie marine pescate illegalmente. Si tratta della specie Holothuria Poli protetta dal Regolamento nr.407/2009 della Commissione Europea del 14 maggio 2009, un tipo di echinoderma che sembra essere particolarmente prelibato nelle cucine di alcuni Paesi Orientali e che ormai nei nostri mari si trova sempre meno. H. X. Probabilmente non era solo, ma in compagnia di un complice che si è dato alla fuga. Le oloturie sono state sottoposte a sequestro e, con l’autorizzazione del Sostituto Procuratore di turno presso la Procura di Tempio Pausania, rimesse nelle acque antistanti Golfo Aranci.

Share This:

Mia Immagine