Il Cagliari espugna il glorioso “Carmine” !!

Senza categoria

Mia Immagine

Altro fine settimana denso di impegni per i nostri colori.
Andiamo con ordine partendo dai risultati della scuola calcio :
i 2008 di mister Pasquale Ogno hanno espugnato il campo della Lanteri con il punteggio di 5 – 4 , grazie alla tripletta di Filippo Cadoni ed ai gol di Cristian Carta e Francesco Piras, osservato con attenzione dal padre Gianni, mister degli allievi del Latte Dolce, freschi vincitori del campionato elite. Tra gli addetti ai lavori già si parla di un altro talento in erba pronto a infoltire la già numerosa colonia di giocatori cresciuti nella nostra cantera che stanno facendo la fortuna della gloriosa società biancoceleste.
I 2007 di Claudio Pigò hanno impattato con la Frassati, ad Ozieri,con un tennistico 6 – 6. In gol per 3 volte Stefano Fois, doppietta di Cristian Giuffrida e gol Antonio Nali. Nel campionato di calcio a 7 il gol di Matteo Silanos non ha evitato la sconfitta casalinga ad opera del Caniga. I sassaresi si sono imposti per 4-1.
Il campo del Carmine, trasformato in acquitrino dalle abbondanti piogge del sabato mattina ha visto la bella vittoria dei 2006 nel campionato di calcio a 9 CSI, contro gli amaranto della Turritana. Doppietta di Loris Cicala a gol di Luigi Lubrano e Mattia Pais per il 4 – 1 finale.
Sconfitta per i 2005 di Francesco Ibba e Ivan Pintus contro la corazzata del Cagliari Alghero. 3 – 0 il risultato per i rossoblu, con i nostri capaci comunque di tenere testa per lunghi tratti della gara.
Rimarranno, a breve, un ricordo indelebile nella mente di tantissimi ragazzi, le partite giocate nel fango o nella polvere del Carmine, perché nei prossimi mesi il vecchio ma glorioso campetto sarà oggetto di un profondo restyling, che lo trasformerà in un impianto moderno e funzionale grazie alla posa del manto sintetico ed alla costruzione di una club house che fungerà da centro di aggregazione oltre che per i nostri atleti anche per gli abitanti dei quartieri limitrofi.
Raimondo Mura e Giuseppe Brocca guidano alla vittoria i 2004 sul campo della Marzio Lepri. Doppiette di Federico Serra e Alessandro Doneddu.
Ancora a riposo i 2003 in attesa dell’inizio del campionato primaverile, la categoria Giovanissimi ha visto i 2002 vincere in casa della Lanteri per 2 – 1 grazie ai gol di Fabrizio Caria e Nicolò Usai. Un risultato importantissimo che avvicina i ragazzi di Gigi Nuoto e Daniele Solinas al traguardo della salvezza nel campionato elite. Salvezza che rimane ancora da conquistare e sarà fondamentale la prossima partita in casa contro il fanalino di coda Lanusei. Sarà importante giocare in un Mariotti gremito di sostenitori ad incitare a gran voce i nostri ragazzi.

i giovanissimi elite, vittoriosi in casa della Lanteri
i giovanissimi elite, vittoriosi in casa della Lanteri

Mia Immagine

Proprio il Mariotti è stato teatro, sabato pomeriggio, di un’altra bella partita tra l’Alghero 1945 ed il Cus Sassari. I giallorossi si sono imposti per 2 – 0 contro i Sassaresi con gol di Fabrizio Peretto e Marco Podda.

"Bibo" Peretto in gol contro il Coros Logudoro
“Bibo” Peretto in gol contro il Coros Logudoro

Molta soddisfazione nello staff tecnico per le convocazione del portiere Mattia Urtis e del terzino Luca Pitalis per i raduni delle rappresentative di categoria. Un segno tangibile dei progressi che i ragazzi raggiungono, quotidianamente, grazie al loro impegno.

Luca Pitalis, fresco di convocazione nella rappresentativa provinciale allievi
Luca Pitalis, fresco di convocazione nella rappresentativa provinciale allievi

Esordio sfortunato per Valerio Sotgiu nel campionato di 1° categoria nello scontro che vedeva l’Alghero opposto al Malaspina. I giallorossi hanno dovuto soccombere con un pesante 5 – 0 ma il nostro “Pavesino” è stato autore di una bella partita che, speriamo, segni l’inizio del suo percorso nel calcio dei grandi. Percorso che, siamo sicuri, sarà ricco di soddisfazioni.

Valerio "pavesino" Sotgiu, capitano degli allievi
Valerio “pavesino” Sotgiu, capitano degli allievi

Mia Immagine