Cremonese-Torres:1-1

Senza categoria

Mia Immagine

CREMONESE: Quaini, Gambaretti, Crialese, Marchi (dal 67’ Di Francesco), Zieleniecki, Castellini, Palermo, Finazzi, Brighenti, Jadid (dal 88’ Tripsa), Pasi (dal 53’ Ciccone). All. Giampaolo. A disp: Venturi, Campagna, Baschirotto, Manaj.

TORRES: Costantino, Cafiero (dal 35’ Migliaccio), Imparato, Giuffrida, Marchetti, Aya, Buonaiuto, Foglia, Scotto, Maiorino (dal 82’ Marinaro), Baraye. All. Bucchi. A disp: Testa, Cerone, Petermann, Funari, Colombi.

Mia Immagine

ARBITRO: Bischisecchi di Livorno
RETI: 15′ Jadid, 45′ Baraye.
SPETTATORI: 2900 circa

CREMONA. La Torres pareggia 1-1 fuori casa contro la Cremonese. Un pareggio conquistato dai rossoblu dopo lo svantaggio arrivato allo scoccare del primo quarto d’ora. Partono forte i padroni di casa che creano subito due palle gol, la prima al 7’ con un gran sinistro da fuori di Crialese respinta da Costantino e la seconda al 12’ con Brighenti che raccoglie alla perfezione la sponda di Palermo e mette la palla in rete ma il gol viene annullato per fuorigioco. Due minuti più tardi arriva il gol del vantaggio per i lombardi. Buonaiuto commette fallo su Jadid e l’arbitro assegna una punizione da posizione favorevole. Jadid prende la rincorsa, destro preciso che scavalca la barriera e si infila all’incrocio basso, alla destra di Costantino. La Cremonese conduce ora per uno a zero. La Torres sembra riprendersi dopo il gol ma al 21’ è ancora la Cremonese a rendersi pericolosa con Finazzi. Il numero 8 ci prova con uno stacco di testa ma il tiro è debole e centrale. Al 23’ i rossoblu si portano nella metà campo avversaria con una grande azione personale di Imparato che porta palla per 70 metri, arriva al limite dell’aria e lascia partire un destro potente ma centrale, Quaini respinge con i piedi, sulla ribattuta arriva Baraye ma il controllo non è dei migliori e la difesa riesce a recuperare. Al 28’ è ancora Cremonese. Marchi approfitta di un errore di Maiorino in fase di disimpegno, cross in mezzo del numero 4 per l’inserimento di Brighneti che in tuffo non riesce ad arrivare, per poco, sul pallone. Al 31’ arriva anche la prima ed unica ammonizione della gara ai danni di Pasi per un brutto intervento in scivolata su Cafiero che accusa il duro colpo e che uscirà al 35’ lasciando il posto a Migliaccio. Sul finire del primo tempo la Torres aumenta il ritmo e impone il suo gioco e al 45’ arriva il gol del pareggio. All’altezza del centrocampo Scotto scarica per Baraye, numero dell’attaccante rossoblu che con una veronica lascia sul posto Castellini, si accentra e lascia partire un destro potente che finisce sotto l’incrocio. Le squadre vanno al riposo con il risultato di parità, 1 a 1. Al rientro dagli spogliatoi non ci sono cambi e la Torres parte subito forte con Scotto che prova un’azione solitaria, arriva sul fondo e mette un bel cross in mezzo ma non trova nessuno a supporto. Al 53’ arriva la prima sostituzione per i padroni di casa, esce Pasi ed entra al suo posto Ciccone. Nella ripresa del gioco un lancio perfetto di Jadid pesca Brighenti tutto solo, l’attaccante prova il pallonetto sull’uscita di Costantino ma per la poca precisione e grazie al recupero e al disturbo di Marchetti il pallone esce di molto sopra la traversa. La partita si fa divertente e le occasioni sono sia da una parte sia dall’altra. Al 67’ seconda sostituzione per la Cremonese, esce Marchi per un infortunio ed entra al suo posto Di Francesco. Due minuti più tardi, bel lancio di Baraye per Maiorino che di prima serve Scotto al centro dell’area ma il pallone è troppo lento e la difesa riesce a recuperare. Da qui la Cremonese si riporta nella metà campo rossoblu creando diverse occasioni, prima con Brighenti che ci prova con un sinistro potente al 73’ e poi con Ciccone ma in entrambe le occasioni si oppone Costantino.
Solo nei minuti finali la Torres prova ad affondare il colpo. All’86’ Scotto non approfitta di un doppio errore difensivo concludendo all’esterno della rete.
In pieno recupero arriva la rete di Buonaiuto servito da Scotto dopo un traversone di Aya ma la rete viene annulata per fuorigioco.
Rimane nel mirino rossoblu l’ingresso tra le squadre ammesse a partecipare alla TIM Cup e si deciderà tutto all’ultima giornata di campionato contro il Renate il 10 Maggio al Vanni Sanna.

seftorrescalcio.it

Cremonese Torres: 1-1

Mia Immagine