B2. L’Orso gioca a testa alta, ma il Frascati passa 3-1

Senza categoria

Mia Immagine

Capo d’Orso Palau – Volley Frascati 1-3 (14-25; 25-20; 23-25; 14-25)

10868157_889973967710168_1979752750223559796_nPalau (12/1/2015). Due set di altissimo livello non portano punti ma tanta fiducia al Capo d’Orso Palau, che al cospetto della terza della classe ha mostrato di poter giocare una buona pallavolo, meritando anche qualcosa in più di quanto dica il risultato finale.

Mia Immagine

Le ragazze di coach Guidarini, nel cui sestetto ha trovato posto anche il nuovo innesto Valeria Carlozzi, dopo aver perso il primo set in seguito ad un black-out nella fase centrale, ha entusiasmato il numeroso pubblico del PalaGinestre con una seconda frazione di spessore che le ha viste condurre dal primo all’ultimo punto, lasciando di sale le più quotate avversarie.

Il punto di svolta della partita è stato il terzo set, giocato costantemente sul filo dell’equilibrio con le ospiti che hanno sfoderato colpi importanti per non perdere il passo delle palaesi, capaci di condurre fino al 21-20 prima di subire il primo sorpasso. Nel finale al cardiopalma le ragazze di Frascati hanno fatto valere la maggiore consapevolezza nei propri mezzi e chiuso la contesa sul 23-25.

Il 2 a 1 ha avuto un contraccolpo mentale fortissimo sulle ragazze dell’Orso, che nel quarto set non hanno più trovato i punti partendo subito sotto 5-0, andando al primo time out tecnico sul 8 a 1 per il Frascati e al secondo sul 16-5, preludio del 14-25 finale che sancisce il 3-1.

Una sconfitta che, prima della partita, poteva essere messa in conto contro una delle formazioni più quotate per le prime posizioni, ma che lascia l’amaro in bocca per aver giocato a testa alta e non essere riusciti a raccogliere neanche un punto, che sarebbe stato meritato e avrebbe fatto tanto comodo in classifica.

Ma i condizionali non valgono, e i risultati delle altre partite portano l’Orso nuovamente in zona rossa, a 6 punti insieme al Garden house Ladispoli e un punto dietro alla Nuova Serramanna, che nello scontro diretto col Fondi ha portato via un punto dalla trasferta laziale.

Ora capitan Bassu e compagne dovranno smaltire in fretta la delusione e concentrarsi sulla sfida di sabato prossimo a Marina di Minturno, in provincia di Latina, dove sfideranno la quarta in classifica dall’alto dei suoi 21 punti.

Una trasferta dura in cui bisognerà fare il massimo per ben figurare.

Forza ragazze, #forzaOrso!

foto: uff.stampa Capod’Orso // Claudio Inconis

Mia Immagine